Ottimizzazione per Explorer: Zoom a 125%  

Società Protezione Animali Bellinzona

Angeli degli animali

La Società Protezione degli animali di Bellinzona,qui di seguito chiamata SPAB, con decisione di comitato del 28 ottobre 2004, ha deciso di istituire, sotto la sua tutela, un gruppo di persone amanti degli animali, disposti a svolgere su tutto il territorio cantonale piccole mansioni a loro favore.
Questo gruppo è chiamato “Angeli degli animali ”.

Requisiti auspicabili (non vincolanti!)

Automunito con possibilità per il trasporto di animali
Conoscenza minima degli animali domestici e non ( gatti, cani, ricci, ev. volatili, ecc)
Possibilità di custodire per un breve periodo animali
Disponibilità ad intervenire durante il giorno e la notte
Disponibilità a seguire serate informative o istruzioni di base

Mansioni

Tutti gli Ada devono rispettare lo statuto della SPAB, le decisioni emanate dal comitato, le direttive dei singoli settori e le indicazioni dei responsabili per gli interventi.
Gli Ada svolgono su richiesta della SPAB controlli inerenti il rispetto della legge sulla protezione degli animali.

Durante i controlli rispettano tutte le norme legali, in special modo la proprietà privata, la privacy,il rispetto, la discrezione e il buon senso. In nessun caso dev’essere violata la legge

Per ogni controllo o intervento effettuato l’Ada stilerà e invierà alla SPAB un rapporto dettagliato sulla situazione riscontrata, allegando possibilmente una documentazione fotografia, testimonianze ecc…

Su richiesta della SPAB recuperano e accudiscono, nel limite delle loro possibilità e capacità, animali smarriti o feriti consegnandoli in un secondo tempo alla SPAB.

Per ogni situazione che un’Ada non è in grado di risolvere autonomamente dev’essere avvisata immediatamente la centrale SPAB che deciderà sul daffarsi.

Se per qualunque motivo un’Ada non può intervenire dopo la richiesta della SPAB avviserà immediatamente la centrale.

Per nessuna ragione un Ada deve mettere a repentaglio la propria e l’altrui sicurezza.
Se la situazione lo richiede, e dopo un rapido consulto con la centrale SPAB,si richiederà l’intervento degli organi cantonali ( pompieri, polizia )

Eventuali spese sostenute da un Ada per il lo svolgimento di un incarico saranno rimborsate dalla SPAB

Durante lo svolgimento della mansione affidatagli l’Ada indosserà il vestiario fornitogli dalla SPAB