Tre Civette sul comò …

Il Centro per la cura dei rapaci della Società Protezione Animali di Bellinzona (SPAB) ha recuperato a Novazzano. tre pulcini di civette, rapaci notturni della famiglia degli strigidi. Dopo aver cercato per diversi giorni, con postazioni diurne e notturne, mamma civetta, si è deciso di passare allo svezzamento in cattività presso il centro di Gnosca. La nutrizione, effettuata dal personale del rifugio e seguita con interesse dagli esperti della Ficedula, responsabile per il progetto di reintroduzione nella zona. Dopo averle imboccate per circa quattro settimane, ora dimostrano una buona autonomia. Tra alcuni giorni Atena, Minerva e Camillo (nome delle tre civette) verranno messe in una delle grandi voliere del centro per permettere loro di allenare il volo e rinforzare quindi le ali. A riabilitazione completata saranno poi liberate di nuovo in quel di Novazzano.

 

Qualche nota sulle civette

La Civetta Athene noctua viveda secoli nelle immediate vicinanze dell'uomo, spesso quale subaffittuario in fienili e rovine. A causa dei suoi misteriosi richiami notturni, tra la popolazione contadina era considerato l'uccello dei morti, mentre presso gli antichi greci era il simbolo della dea Atena, dalla quale è derivato il suo nome scientifico. Atena, la dea greca della sapienza, veniva rappresentata con una civetta appollaiata su una spalla. Con la diminuzione, negli anni cinquanta, dei frutteti estensivi, è iniziato un drastico calo degli effettivi.

La Civetta è un piccolo rapace notturno con gli occhi gialli. È in forte regresso in tutta l'Europa centro settentrionale ed in Svizzera. Questa specie è la più minacciata fra tutti gli uccelli presenti in Svizzera ed oggetto di uno specifico programma nazionale di monitoraggio e conservazione. In Ticino un tempo la Civetta era assai comune, oggi ahimè la situazione è critica. Sono conosciute infatti solo cinque coppie nidificanti. La specie è a volte elusiva ed il suo canto notturno non facilita sempre la sua identificazione, è ben nota al popolo degli agricoltori, con cui spesso vive in simbiosi.

 

Effettivi in Svizzera (coppie)

Comportamento migratorio

Dimensione

Apertura alare

Massa corporea

Sito di nidificazione

Nutrimento

Habitat

80 - 110 (2008-2012)

Sedentaria

21-23 cm.

54-58 cm.

140-200 g

edificio, cavità

insetti, lombrichi, piccoli mammiferi, rettili

zone agricole, frutteti

Filastrocca

Ambarabà ciccì coccò,

tre civette sul comò,

che facevano l’amore

con la figlia del dottore;

il dottore si ammalò:

ambarabà ciccì coccò

 

 

Bibliografia: Ficedula Ticino, BirdLife Svizzera, Stazione ornitologica svizzera, Wikipedia

Fotografie: Micha/SPAB, Gianni Marcolli

Tre Civette sul comò …