• Home
  • News
  • Radar recuperata nella galleria Vedeggio-Cassarate

Radar recuperata nella galleria Vedeggio-Cassarate

Ha dell'incredibile l'intervento che la Società protezione animali di Bellinzona ha effettuato nei giorni scorsi nella galleria Vedeggio-Cassarate.

Quindici giorni orsono, un'automobilista segnalava l'avvistamento di un gatto all'interno del tunnel. Subito il picchetto SPAB eseguiva un controllo ma del felino non vi era traccia. Si era dunque pensato che avesse trovato l'uscita tramite i diversi cunicoli di ventilazione o di scarico di cui la galleria è munita.

Mercoledì invece, un'altro avvistamento all'interno di un cunicolo della ventilazione. Il picchetto di pronto intervento della SPAB si è subito recato sul posto e ha piazzato una gabbia di cattura con del cibo al suo interno. Qualche ora dopo, Radar, così è stata ribattezzata la micia, è stata catturata e portata immediatamente dal veterinario per le cure del caso.

Il suo stato di salute è tutto sommato buono, si nota un forte dimagrimento ma nulla di grave. Da informazioni raccolte sembra che Radar sia entrata in galleria all'interno del vano motore di un'auto e per qualche motivo abbia deciso di scendere proprio lì.

I cunicoli di ventilazione le hanno offerto un riparo sicuro da dove, impaurita, fissava con i suoi occhioni catarinfrangenti le auto sfrecciare come fosse un radar.

Ora è al sicuro presso il parco dei gatti di Bellinzona e dopo le cure del caso e il periodo di quarantena sarà affidata ad una nuova famiglia.

Radar recuperata nella galleria Vedeggio-Cassarate