• Home
  • News
  • Impegnativo recupero per i volontari della SPAB

Impegnativo recupero per i volontari della SPAB

Lunedì nel primo pomeriggio Indiana e Johns, due simpatici cagnolini di taglia media, erano  a passeggio con il loro padrone sotto le pendici del Sassariente. Monte che si trova sul territorio del comune di Cugnasco-Gerra, ed è alto 1.767 m s.l.m. .

In un momento di distrazione Johns ha messo una zampa in fallo ed è precipitato per oltre 20 metri. Fortunatamente un piccolo terrazzamento erboso che sporgeva dalla parete a strapiombo ne ha arrestato la caduta senza che il povero malcapitato si ferisse.

Il proprietario, un cittadino svizzero residente in Inghilterra, ha prontamente allarmato i pompieri di Tenero che subito si sono mobilitati per pianificare il recupero. Vista però la zona molto impervia e l’impossibilità di raggiungere il cane in breve tempo hanno allertato la Protezione animali di Bellinzona.

In meno di 90 minuti, grazie all’ottima disponibilità della ditta di elicotteri Helirezia, un velivolo con a bordo 3 esperti rocciatori del gruppo d’intervento tecnico della SPAB, è volato in soccorso del cagnolino.

Approntato il dispositivo di sicurezza, un soccorritore si è velocemente calato per recuperare l'animale che era sempre bloccato sul terrazzo a strapiombo.

Fortunatamente tutto è finito per il meglio e sicuramente, a Johns, quella cima aguzza che svetta sopra Cugnasco-Gerra, rimarrà come ricordo di una disavventura che però si è conclusa nel migliore dei modi.

Impegnativo recupero per i volontari della SPAB