• Home
  • News
  • Difficile recupero della gatta Maggy

Difficile recupero della gatta Maggy

Brutta avventura per Maggy, una simpatica gattona di 8 anni. Nel suo quotidiano giro di ispezione attorno alla casa, Maggy, colta probabilmente da uno slancio di zelo, ha pensato bene di perlustrare anche un anfratto di drenaggio di un muro in sasso.

Purtroppo però una volta entrata dietro il muro, un sasso instabile le ha letteralmente schiacciato una zampa imprigionandola in una difficile posizione. La proprietaria non vedendola arrivare alla solita ora, ha cominciato a chiamarla. Maggy, con un flebile miagolio è riuscita a farsi sentire.

Subito è stata allarmata la protezione animali di Bellinzona che con tre soccorritori e il veicolo pioniere in dotazione al sodalizio si sono recati in zona Paiardi. Grazie ad una ricognizione con la speciale telecamera Barrywatch si è potuto valutare la gravità della situazione.

È quindi stato deciso di aprire un varco accanto al buco esistente in modo da accedere direttamente al gatto e liberarlo da quella brutta posizione. Dopo oltre un’ora di incessante lavoro con il martello demolitore, la zampa di Maggy ha potuto essere liberata e la simpatica miciona, come un fulmine, è rientrata in casa.

Difficile recupero della gatta Maggy