Salvate due caprette a Giornico

Impegnativo ricupero a Giornico da parte di tre rocciatori della Spab Salvate due caprette La prima neve caduta anche a basse quote negli scorsi giorni ha creato un`atmosfera invernale e di pace su buona parte dell`alto ticino e sul paesino di Giornico. Tuttavia questa pace è stata improvvisamente interrotta da un grido di aiuto. Una capra verzaschese con il suo piccolo, forse mentre era alla ricerca di cibo, è rimasta bloccata su un crinale impervio sovrastante il villaggio leventinese. Gli abitanti della zona, inizialmente, non si erano preoccupati ma vista l`insistenza dei belati dei due animali, hanno poi provveduto ad allertare la Spab che ha inviato due ispettori per un sopralluogo. Individuato il luogo da cui provenivano i belati delle due caprette, sono stati chiamati tre rocciatori della Spab specializzati in recuperi tecnici che hanno provveduto a liberare dalla scomoda posizione i due animali. A dar man forte due giovanissimi ragazzi arrivati assieme con i rocciatori aiutandoli nel preparare il materiale necessario per l`impegnativa salita, in seguito hanno seguito minuto per minuto tutta l`operazione di recupero. Un piccolo gesto di sostegno ma che ha avuto un grandissimo valore morale. Testo: Giacomo/Stefano Foto: Spab