Nella Notte Santa anche i cani sognano

Nella Notte Santa anche i cani sognano
Il mio cane sogna.
A volte il mio cane sogna, sbuffa, dimena la coda, guaisce.

Di certo non sogna prati verdi e libertà
non sogna ne un divano ne un letto
non sogna una ciotola
non sogna una carezza, una coccola, un abbraccio.
Non sogna cose che ha già in grande quantità.

Sogna la libertà, il rispetto per ogni animale,
per chi per la scienza viene usato,
per chi non è libero di correre perch è sempre incatenato
per chi non ha un riparo, un tetto
per chi viene dalla bastia umana maltrattato,
per chi non ha un gesto di bontà.

Sogna il mio cane sogna
perch è certe cose non restino più chimere.
E io sogno con lui che un domani,
sia l’animale a comandare e l’essere umano a sottostare.

Buon Natale a tutti
Giuliana Rodigari con il cane Tobia Rivera