Mamma Matilde e il figlio Romeo si perdono nei boschi

Impegnativo recupero per la Società Protezione Animali di Bellinzona per recuperare una mucca e il suo piccolo amma atilde e il figlio Romeo si perdono nei boschi Ci sono volute oltre quattro ore, agli uomini della Società protezione animale di Bellinzona (Spab), per recuperare un vitello che si era allontanato nella boscaglia, fuggendo dagli occhi di sua mamma. a dopo due giorni di apprensione, finalmente ora tutti sono sani e salvi in stalla. Pascolavano allegramente, sopra il paese di Arogno, mamma atilde e il suo piccolo vitello Romeo, magnifico terrazzo della val ara che si affaccia sul golfo di Lugano. Per un istante mamma atilde, una mucca di razza limousine, perde di vista il proprio vitellino di circa tre settimane che si è addentrato nel bosco... Immediatamente l’istinto materno la porta a smettere di brucare la fresca erba e si incammina nervosamente a cercare il suo piccolo. Il proprietario degli animali, non vedendoli tornare alla loro stalla mentre stava per scendere la notte, ha prontamente iniziato le ricerche. atilde, subito individuata, ha però chiaramente fatto capire che senza il suo Romeo non sarebbe rientrata in stalla. Il giorno seguente il contadino ha deciso di allarmare la Società protezione animali di Bellinzona per il recupero degli animali. Vista la zona impervia dove si svolgevano le ricerche, la Spab ha cautelativamente preallarmato un elicottero per eventualmente recuperare dall`alto la mucca pesante ben 750 chili. Giunta sul posto, la squadra della Spab coadiuvata dai due proprietari degli animali ha iniziato le ricerche nei vasti boschi sopra Arogno. Finalmente atilde viene scovata nella boscaglia. Purtroppo di Romeo non vi era traccia. Ancor più nervosa la mucca era inavvicinabile. Con l’apposito fucine soporifero viene quindi sedata e trasportata sul sentiero carrozzabile dove l’aspettava un trailer per essere accompagnata nella stalla. In conclusione, a sera inoltrata pure Romeo viene finalmente individuato e riportato nella stalla in cui c`era la mamma ad attenderlo e per metter la parola fine ad una vicenda che si è conclusa nel migliore dei modi per gli animali e i loro proprietari.