Concorso internazionale Agility doc Lumino

La Spab presente alla due giorni di Lumino Oltre 200 cani al concorso internazionale di Agility dog Lumino: Oltre 200 cani erano al via del concorso internazionale di Agility organizzato sabato 12 e domenica 13 luglio sul campo della Società cinofila di Bellinzona e Dintorni. L’organizzazione è stata curata dalla società Agility RossoBlu pure di Bellinzona. I concorrenti provenivano oltre che dal Ticino anche dalla Svizzera tedesca, dall`Italia, dal Liechtenstein e dall`Austria. Sotto l’attenta direzione tecnica di Brigitte Hegnauer di Giubiasco circa 260 cani - lo scorso anno erano 190 - di diverse razze, si sono cimentati nelle varie categorie. La manifestazione è stata caratterizzata da un tempo instabile, ventoso, e relativamente fresco per la stagione. Complice anche una leggera pioggia le gare della domenica hanno dovuto concludersi circa un`ora prima del previsto. Come da tradizione, la Società protezione animali di Bellinzona, invitata anche quest`anno alla manifestazione, si è presentata con una doppia bancarella, informativa e oggettistica per cani. L`Agility dog è uno sport ispirato al percorso ippico nel quale il cane deve affrontare una serie di ostacoli - di solito dai 15 ai 20 - secondo un ordine ben preciso. In questa gara il conduttore guida il cane comunicando con lui, dandogli dei comandi e accompagnandolo in tutto il percorso. L`Agility dog è una disciplina aperta a tutte le razze canine. Si tratta di una disciplina che implica una buona armonia tra il cane e il suo conduttore e porta a una intesa perfetta tra i due. Per terminare una curiosità: solo a partire da un anno di età del cane si può iniziare l’attività dell’Agility dog, per contro la categoria “oldies” è riservata ai cani che hanno raggiunto e superato gli 8 anni.