Ottimizzazione per Explorer: Zoom a 125%  

Società Protezione Animali Bellinzona

Cane Syberian Hushy salvato in extremis dall`annegamento

Syberian Hushy di 18 anni salvato in extremis dall`annegamento Doddi torna a casa artedi scorso alle 17.30 il picchetto della SPAB veniva allertato da una chiamata dalla polizia comunale di Bellinzona che segnalava un cane ferito in zona ex Grotto Pasinetti a Bellinzona. L`ispettore ichele ed il presidente Besomi si sono subito attivati per il soccorso. Giunti sul posto però la situazione è apparsa ben più complessa del previsto. Grazie all`aiuto della signora Brusatori, sul posto ad attendere la pattuglia della SPAB è stato sì possibile individuare quasi subito l`animale, ma la situazione presentava alcuni problemi. Doddi era infatti caduto nel riale che scorre a fianco della strada che da Gorduno scende verso Bellinzona. Il cane, sia per il tempo trascorso nell`acqua fredda che per la sua non più verde età, non riusciva più a reggersi sulle sue zampe e la corrente lo stava trascinando inesorabilmente verso il fiume Ticino in cui il riale si getta pochi metri dopo l`ex Grotto Pasinetti. Presidente e ispettore hanno dovuto sbrigarsi ad approntare tutti i dispositivi di sicurezza per poter raggiungere il cane che è poi stato issato dall`alveo del riale grazie ad una speciale imbracatura. Trasportato allo studio veterinario Keller e Pedretti di Giubiasco, Doddi è stato amorevolmente curato. Grazie al microchip la SPAB ha potuto stabilirne l`età e il nome del proprietario che, avvisato, si è recato subito a Giubiasco per sincerarsi delle condizioni del suo amico a 4 zampe. Doddi, dopo una notte di cure al calduccio nello studio veterinario ha potuto fare ritorno a casa con un`esperienza in più nella sua lunga vita. Testo: E A/Stefa