Antenna Nube della Spab, un nido di bontà

"Antenna Nube della Spab, un nido di bontà In un mese, ben tre madri con i cuccioli hanno approfittato di un posto al caldo e delle amorevoli cure degli addetti al rifugio di Gorduno-Gnosca. Questa mattina, l'ispettore per la esolcina Tino Bertossa e il presidente della Spa hanno trasportato dal comune di Cama due cani adulti, un maschietto e una femminuccia che aveva partorito cinque piccoli sotto una roulotte, in un nido ricavato nella terra e rivestito con l'imbottitura in gomma piuma di un sedile. Il proprietario è stato ricoverato d'improvviso all'ospedale di Bellinzona e degli animali si prenderà cura la sezione Antenna Nube della Spa che provvederà allo svezzamento, fino alla riconsegna, come pure alla sistemazione dei piccoli. Per Antenna Nube, era stato messo in vendita prima di Natale un peluche simbolo della Spab, con un'azione sostenuta dalla Banca dello Stato del Ticino. I ""Barry"" possono ancora essere acquistati presso il rifugio di Gorduno-Gnosca."